Wednesday, 5 February 2020

un quasi step by step 2: disegnare yuzuru hanyu


Per "festeggiare" il fatto che questa settimana è di nuovo "pattinaggio di figura galore" un altro ritrattino del mio pattinatore preferito, Yuzuru Hanyu, questa volta con qualche immagine del work in progress.


Per i ritratti come questo preferisco iniziare con un disegno a matita, e poi iniziare dalle parti più scure....


... come ho già scritto tantissime volte i miei disegni con la biro sono davvero lenti, e negli step iniziali sono francamente anche bruttini.. non si capisce molto bene dove si andrà a parare....


C'è però sempre un punto in cui tutto comincia ad avere senso e il disegnare diventa pura gioia, non solo più concentrazione... e questo momento vale tutta la "fatica" iniziale.

La felicità che mi danno questi piccoli disegni realizzati con uno strumento così umile è davvero incredibile.

No comments:

Post a comment